Agrigento

Agrigento
comune
Agrigento – Stemma Agrigento – Bandiera
Agrigento – Veduta
Panorama di Agrigento dalla Valle dei Templi
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
ProvinciaProvincia di Agrigento-Stemma.png Agrigento
Amministrazione
SindacoLillo Firetto (UdC) dal 01/06/2015
Territorio
Coordinate37°18′39.87″N 13°34′35.57″E / 37°18′39.87″N 13°34′35.57″E / Agrigento)Coordinate: 37°18′39.87″N 13°34′35.57″E / 37°18′39.87″N 13°34′35.57″E / Agrigento)
Altitudine230 m s.l.m.
Superficie245,32 km²
Abitanti59 499[1] (30-4-2017)
Densità242,54 ab./km²
FrazioniFiumenaro, Fontanelle, Giardina Gallotti, Montaperto, San Leone, Villaggio Peruzzo, Villaggio Mosè, San Michele, Villaseta, Monserrato
Comuni confinantiAragona, Cattolica Eraclea, Favara, Joppolo Giancaxio, Montallegro, Naro, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle, Raffadali, Realmonte, Sant'Angelo Muxaro, Siculiana
Altre informazioni
Cod. postale92100
Prefisso0922
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT084001
Cod. catastaleA089
TargaAG
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Cl. climaticazona B, 729 GG[2]
Nome abitantiagrigentini (o girgentini)
PatronoSan Gerlando
San Calogero
Giorno festivo25 febbraio e 16 giugno San Gerlando, dalla prima alla seconda domenica di luglio San Calogero
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Agrigento
Agrigento

Agrigento (AFI: [ˌagɾiˈʤɛnːto], Giurgenti in siciliano[3]) è un comune italiano di 59 499 abitanti[1], capoluogo del libero consorzio comunale di Agrigento in Sicilia.

Fondata intorno al 580 a.C., Agrigento vanta un territorio in cui si insediarono i vari popoli che lasciarono traccia nell'isola. Già sede di popoli indigeni che mantenevano rapporti commerciali con egei e micenei, il territorio agrigentino vide sorgere la polis di Akragas (Ἀκράγας), fondata da geloi di origine rodio-cretese.

Raggiunse il massimo splendore nel V secolo a.C., prima del declino avviato dalla guerra con Cartagine. Nel corso delle guerre puniche venne conquistata dai Romani, che latinizzarono il nome in Agrigentum.

Successivamente cadde sotto il dominio arabo, con il nome di Kerkent, e nel 1089 fu conquistata dai Normanni, che la ribattezzarono Girgenti, nome che mantenne sino al 1927 quando fu rinominata con il toponimo attuale.

Fino al 1853 il suo territorio comprendeva anche l'odierno comune di Porto Empedocle.

È nota come Città dei templi per la sua distesa di templi dorici dell'antica città greca posti nella cosiddetta valle dei Templi, inserita, nel 1997, tra i patrimoni dell'umanità dall'UNESCO.