Austria

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Austria (disambigua).
Austria
Austria – BandieraAustria - Stemma
(dettagli)(dettagli)
Austria - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica d'Austria
Nome ufficialeRepublik Österreich
Lingue ufficialitedesco
Altre linguetedesco austriaco e österreichische Gebärdensprache (lingua dei segni austriaca), sloveno, una minoranza in Carinzia. Croato ed ungherese, una minoranza in Burgenland. Minoranze su tutto il territorio: lingua bavarese.
CapitaleWien 3 Wappen.svg Vienna  (1 805 681 ab. / 2015)
Politica
Forma di governoRepubblica parlamentare federale
Presidente federaleAlexander Van der Bellen
Cancelliere federaleSebastian Kurz
Indipendenza27 luglio 1955
dalle Nazioni Unite
Ingresso nell'ONU14 dicembre 1955
Ingresso nell'UE1º gennaio 1995
Superficie
Totale83 879 km² (112º)
% delle acque1,3%
Popolazione
Totale8 783 198[1] ab. (2017) (92º)
Densità104 ab./km²
Tasso di crescita0,026% (2012)[2]
Nome degli abitantiAustriaci
Geografia
ContinenteEuropa
ConfiniGermania, Svizzera, Liechtenstein, Italia, Slovenia, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca
Fuso orarioUTC+1
UTC+2 in ora legale
Economia
ValutaEuro
PIL (nominale)394 868[3] milioni di $ (2012) (28º)
PIL pro capite (nominale)46 643 $ (2012) (13º)
PIL (PPA)354 782 milioni di $ (2012) (37º)
PIL pro capite (PPA)41 908 $ (2012) (11º)
ISU (2011)0,885 (molto alto) (19º)
Fecondità1,4 (2010)[4]
Consumo energetico0,76 kWh/ab. anno
Varie
Codici ISO 3166AT, AUT, 040
TLD.at, .eu
Prefisso tel.+43
Sigla autom.A
Inno nazionaleÖsterreichische Bundeshymne
Festa nazionale26 ottobre
Anniversario della dichiarazione di neutralità del 1955
Austria - Mappa
Evoluzione storica
Stato precedenteAustria Occupazione alleata dell'Austria
 

L'Austria (in tedesco: Österreich, /ˈʔœstɐˌʀaɪ̯ç/; in austro-bavarese: Ésterreich), ufficialmente Repubblica d'Austria (in tedesco: Republik Österreich; /ʀepu'bli:k ˈʔœstɐˌʀaɪ̯ç/), è una repubblica federale composta da nove Land[5], membro dell'Unione europea, situato nell'Europa centrale. Confina con Svizzera (Cantone dei Grigioni, Canton San Gallo) e Liechtenstein ad ovest, Slovenia a sud-est, Italia a sud, Ungheria a est, Slovacchia a nord-est, Germania (Baviera) e Repubblica Ceca a nord.

La capitale è la città di Vienna sulle rive del fiume Danubio. L'Austria è uno stato senza sbocco sul mare.

Le sue origini moderne risalgono al IX secolo, quando il territorio dell'Alta e della Bassa Austria divenne sempre più popolato. Il nome "Ostarrichi" è attestato per la prima volta in un documento ufficiale dal 996 di Ottone I. Da allora questa parola si evolse in Österreich.[6]

L'Austria è una democrazia rappresentativa parlamentare (sebbene il presidente sia eletto direttamente dai cittadini) ed è uno dei sei paesi europei che hanno dichiarato la neutralità permanente[7], nonché tra i pochi paesi al mondo che include il concetto di neutralità eterna nella sua costituzione.

L'Austria è membro delle Nazioni Unite dal 1955[8] mentre l'ingresso nell'Unione europea è avvenuto il 1º gennaio 1995.